- 21/02/2017 - Novità  Van

La gamma veicoli commerciali Peugeot al Transpotec Logitec 2017

Dal 22 al 25 febbraio, in occasione del Transpotec Logitec, il principale evento italiano dedicato al settore trasporti e logistica, Peugeot illustra al pubblico la propria moderna ed efficiente gamma di veicoli commerciali.

La gamma veicoli commerciali Peugeot al Transpotec Logitec 2017
Dal 22 al 25 febbraio ritorna a VeronaFiere Transpotec Logitec, la manifestazione strutturata per offrire prodotti e soluzioni al mondo dei veicoli commerciali in cui Peugeot è da sempre protagonista con una gamma ampia ed articolata, rinnovata profondamente negli ultimi due anni, partendo dal lancio nel 2015 della nuova generazione di Boxer, per poi proseguire con   quello di Partner ed arrivare alla commercializzazione di Nuovo Expert iniziata lo scorso giugno.
 
Grazie all’innovazione e all’efficienza di queste proposte il Marchio ha incrementato del 26,4% le vendite dei propri veicoli commerciali in Italia, passate dalle 10.616 unità del 2015 alle 13.416 del 2016. Al raggiungimento di questi risultati hanno contribuito una gamma strutturata in  base alle esigenze della clientela italiana, una rete di Concessionari dedicati (i Peugeot Professional, specializzati nel settore dei commerciali e delle flotte aziendali) ed un’organizzazione interna attenta a seguire e, se possibile, anticipare le tendenze di questo mercato così esigente.
 
A Transpotec Logitec 2017 Peugeot è presente al Padiglione 10 di VeronaFiere con uno stand di 160 metri quadri su cui espone tre modelli rappresentativi della gamma: Partner doppia cabina mobile, Boxer Furgone Lamierato con sponda caricatrice by Onnicar, Nuovo Expert Furgone coibentato Isotermico by Lamberet. L’innovativo Partner doppia cabina mobile, omologato per cinque persone, coniuga in maniera ottimale il trasporto di merci e di ben cinque passeggeri. 
 
Disponibile con il BlueHDi 100, ha una dotazione tipicamente automobilistica (come alzacristalli anteriori elettrici e sequenziali, retrovisori esterni elettrici e telecomando apertura porte) cui aggiunge soluzioni pensate espressamente per il professionista, come il sedile passeggero singolo ripiegabile a tavolino. Gli altri due modelli presenti sullo stand del  Leone sono due esempi di veicoli allestiti/trasformati inseriti direttamente nel listino ufficiale di Peugeot.

Ciò permette al cliente: maggiore facilità nell’ordinazione e immatricolazione del veicolo; certezza dei tempi di produzione e consegna; possibilità di beneficiare della garanzia del costruttore; uniformità del prezzo su tutto il territorio; maggiore valore residuo, che si traduce in canoni di noleggio competitivi. Furgone Lamierato con sponda caricatrice è una soluzione innovativa tra oltre venti versioni di Boxer allestiti, interamente prodotti in Italia, nello stabilimento di Val di Sangro, e trasformati ad Alba da Onnicar, da sempre specializzata nella realizzazione di allestimenti interamente in  lega leggera di alluminio che, rispetto a quelli tradizionali in ferro, garantiscono: minore peso, quindi tara ridotta, che significa maggiore portata utile, minore consumo di  carburante, minore emissione di gas nocivi, minore rischio di sovraccarico e, quindi, di subire sanzioni pecuniarie, minore usura del veicolo; maggiore durata dell’allestimento che è inattaccabile dalla corrosione; eco compatibilità elevata e maggiore rispetto dell’ambiente, grazie alle possibilità di riciclaggio offerte dall’alluminio, che tra l’altro mantiene un  valore anche a fine vita, a differenza degli allestimenti tradizionali.
 
Con Lamberet, leader europeo nel settore del trasporto refrigerato, Peugeot ha “costruito” una gamma di veicoli commerciali leggeri per il trasporto a temperatura controllata di merci deperibili. Ne è esempio Nuovo Expert Furgone con coibentazione studiata dallo specialista del   freddo Lamberet. Il  kit  adottato, piuttosto compatto, è  stato studiato per raggiungere il più alto livello di isolamento secondo la  regolamentazione ATP in vigore per i carichi deperibili. Queste prestazioni, compatibili con la presenza della porta laterale, permettono agli utilizzatori di  usufruire di tutti i vantaggi di un livello di sicurezza alimentare superiore, di  un’usura minima del  gruppo frigorifero e della possibilità, con un gruppo adeguato, di  operare in freddo fino a -20 gradi.