- 23/09/2016 - Novità  Fiat

Fiat Professional al Salone del Camper 2016 di Parma

Sotto i riflettori la sesta edizione del Ducato, il best seller ideale per gli amanti del turismo en plein air. Sullo stand anche Fullback e Talento, fiori all'occhiello di un brand oggi davvero full liner.

Fiat Professional al Salone del Camper 2016 di Parma Vedi altri articoli Fiat
Dal 10 al 18 settembre si svolge a Parma il Salone del Camper 2016, la manifestazione di riferimento in Italia, e la seconda a livello europeo, dedicata al mondo del caravanning, che vede la partecipazione di Fiat Professional - Padiglione n. 3, Stand A048 - forte della sua leadership nel settore dei veicoli da trasformazione per il tempo libero. Vetrina internazionale ospitata presso l'innovativo quartiere fieristico di Parma, al Salone si danno appuntamento ogni anno le aziende produttrici e gli addetti ai lavori, ma anche i numerosi amanti e i curiosi del turismo all'aria aperta. Sotto i riflettori il pick up Fullback e il versatile Talento, (categoria2P LCV) e la sesta generazione del Ducato.
Il best seller di Fiat Professional, infatti, resta la risposta ideale per gli amanti del turismo en plein air. Le numerose varianti della carrozzeria, la forma squadrata e regolare del vano di carico, l'efficienza del telaio e la guida automobilistica l'hanno reso la base camper più scelta dai principali produttori europei di motorhome.
Guardare alla sua storia dal punto di vista tecnico significa anche ripercorrere l'evoluzione del modo di fare vacanza in camper. Oggi, i nuovi motori Multijet2 Euro6 sono "best in class" in termini di risparmio di carburante e offrono coppia elevata a bassi regimi, elemento essenziale per chi guida un camper. I propulsori Multijet2 130, 150 e 180, poi, sono disponibili anche con cambio robotizzato "Comfort Matic" per una guida rilassata. Oltre ai continui affinamenti sul Ducato, che si conferma la base ideale anche per il segmento dei camper Van, il brand offre numerose soluzioni integrate e servizi dedicati, studiati con Mopar, per viaggiare in tutta fiducia. Pertanto chi guida un camper su base Ducato ha a disposizione motori più tecnologici ed ecologici, comfort, un'ampia gamma di servizi e tranquillità.
A bordo di Ducato si possono assaporare senza pensieri la libertà, il contatto più diretto e partecipe con la natura, il lusso di decidere quando e dove fermarsi per godersi  una sosta: tutti ingredienti dello stile di vita offerto dai veicoli ricreazionali.
Lo stand Fiat Professional: Ducato
Sullo stand saranno esposte diverse tipologie di Ducato, ognuna delle quali adatta alla trasformazione in un tipo di camper differente, oltre a un esemplare dei nuovi Fullback e Talento, a dimostrazione della completezza della gamma Fiat Professional, un brand quanto mai "Full liner". In dettaglio, il pubblico potrà ammirare un esemplare del Ducato Cabinato Special  L3H1 da 44 quintali, dotato del motore 2.3 Multijet2 da 150 CV con cambio manuale a 6 marce. Presenta una dotazione ricca, per vacanze en plein air sicure e confortevoli: luci diurne DRL a led, fendinebbia, specchi esterni elettrici con sbrinamento, ruote in lega da 16", vernice grigia metallizzata con paraurti in tinta, skid plate nero come le cornici dei proiettori e la calandra frontale, carreggiata maggiorata da 1,98 m. All'interno, plancia Techno, volante in pelle con comandi integrati, pomello del cambio in pelle, sedute girevoli "Captain Chair", portabicchieri.
I viaggiatori avranno a loro disposizione il climatizzatore automatico , la comodità dello Speed Limiter e del Cruise Control, il serbatoio maggiorato da 125 litri, la predisposizione per la telecamera posteriore. In cabina, presa USB con ricarica 12V e radio con Bluetooth. L'antenna è integrata nello specchio retrovisore esterno. Non manca una ricca dotazione per la sicurezza: airbag lato guida e passeggero, ESC con ABS ed EBD; LAC (Load Adaptive Control, il sistema di riconoscimento del carico), HBA, Roll-over mitigation e Hill Holder. Stessa dotazione per il Ducato Cabinato Special L2H1 da 42,5 quintali. Sotto il cofano, il 2.3 Multijet2 da 130 CV con cambio manuale a 6 marce. La cabina motrice Ducato da 44 quintali è dotata del cambio robotizzato "Comfort Matic" a sei rapporti abbinata al motore 2.3 Multijet2 da 150 CV. Il propulsore più potente, il 2.3 Multijet2 da 180 CV, si trova sullo scudato da 44 quintali.