- 29/11/2010 - Novità  Fiat  Furgonette

Accordo Fiat - Opel per fornitura veicoli commerciali

La casa italiana fornirà ad Opel inediti veicoli commerciali basati sulla piattaforma di Fiat Doblò. Saranno prodotti nello stabilimento Tofas a Bursa, in Turchia

Accordo Fiat - Opel per fornitura veicoli commerciali Vedi altri articoli Fiat Il settore Automobili del Gruppo Fiat (Fiat Group Automobiles S.p.A., Torino, Italia) e Adam Opel GmbH (Rüsselsheim, Germania) hanno concluso le trattative e firmato un accordo nell’ambito del quale Fiat fornirà veicoli a Opel a partire da dicembre 2011. I veicoli, basati sulla stessa piattaforma dei modelli Fiat Doblò, saranno prodotti nello stabilimento Tofas a Bursa in Turchia, dove viene prodotto il Doblò, e venduti da concessionari Vauxhall e Opel in Europa e altri mercati al di fuori dell’area NAFTA a partire da gennaio 2012. Il modello sostituirà il veicolo commerciale leggero Opel Combo. Opel e Vauxhall manterranno il nome Combo per questa nuova gamma di veicoli che comprenderà una serie di derivati tra cui le versioni Cargo, Combi, autoveicoli e veicoli da trasformazione. Il team di progettazione di Opel/Vauxhall a Rüsselsheim in Germania partecipa attivamente allo sviluppo dei nuovi modelli insieme al gruppo di progettazione e design di Fiat Group Automobiles a Torino in Italia. In base al progetto, che prevede una fornitura iniziale fino a 6.000 veicoli nel 2011, sarà fornito un totale di almeno 250.000 unità. Il numero complessivo di veicoli prodotti da questa piattaforma presso Tofas raggiungerà pertanto 1,3 milioni di unità. Tofas è una joint venture tra Fiat Group Automobiles e Koç Holding in Turchia costituita nel 1968.