- 01/04/2015 - Novità  Pick up e Fuoristrada

Mercedes pensa ad un pick-up per ampliare la gamma dei suoi veicoli commerciali

Nei piani futuri di Mercedes c’è un pick-up di grandi dimensioni, probabilmente si base Mercedes GLE, per entrare in un nuovo settore di mercato tanto proficuo specie negli U.S.A.

Mercedes pensa ad un pick-up per ampliare la gamma dei suoi veicoli commerciali Anche le case premium pensano un ingresso in nuovi settori di mercato per fare ulteriori passi avanti nei volumi di vendita.  La prima ad entrare nel settore dei pick-up sarà, con buone probabilità, Mercedes con una versione con cassone posteriore probabilmente si base Mercedes GLE. Un veicolo da lavoro, ma proposto probabilmente anche in versioni extra lusso adatte ad una nuova clientela esigente.  

Il pick-up dovrebbe essere commercializzato in America Latina, Australia, Sudafrica ed Europa, senza dimenticare il mercato nord americano che proprio sui pick-up realizza i massimi volumi di vendite.  Un pick-up di alta gamma, specie negli Stati Uniti, potrebbe dare fastidio ai marchi storici che sino ad oggi la fanno da padrona in questo settore: GMC, Ford, Ram, Toyota, Dodge, Chevrolet e Nissan.  La base della Mercedes GLE permetterebbe di creare un’auto di dimensioni generose (ben oltre i 5 metri) con magari doppia configurazione a 2 ed a 5 posti (passo corto e passo lungo).  

I propulsori adottati potrebbero essere sicuramente il 2.1 litri a gasolio con 204 Cv e le motorizzazioni più potenti in uso oggi sulle vetture di alta gamma Mercedes. Non si esclude anche la versione AMG visto il successo mediatico della Mercedes Classe G 6x6 AMG. Insomma con l’ingresso nel nuovo settore da parte di Mercedes ne vedremo delle belle tra i costruttori premium che cercheranno di darsi battaglia a suon di nuovi modelli.