- 12/09/2014 - Novità

Mercedes Sprinter a metano scelto da GLS Italy

Mercedes Sprinter Natural Gas Technology è stato scelto da General Logistics Systems Italy, una delle principali aziende operanti in Italia nel settore dei servizi di corriere espresso. Una scelta all’insegna di sostenibilità e riduzione dei consumi

Mercedes Sprinter a metano scelto da GLS Italy Mercedes Sprinter Natural Gas Technology è stato scelto da General Logistics Systems Italy, una delle principali aziende operanti in Italia nel settore dei servizi di corriere espresso, grazie all’alimentazione bi-fuel benzina/metano che permette consumi contenuti e basse emissioni di CO2.

Una scelta all’insegna di sostenibilità e riduzione dei consumi che trova nel nuovo Sprinter NGT la soluzione ideale per risparmiare sui costi di gestione, rispettare l’ambiente ed aumentare la redditività della propria impresa,conciliando emissioni ridotte, costi di manutenzione contenuti e un’eccellente autonomia.

Gli Sprinter scelti da GLS Italy, suddivisi in furgoni passo 3.665 mm e telai passo 4.325 mm, rappresentano la soluzione ideale per soddisfare al meglio le esigenze di consegna di GLS Italy. “La qualità e l’efficienza di Sprinter, resa ancora più evidente dalla motorizzazione a metano, lo rendono punto di riferimento assoluto del mercato e costituiranno un importante valore aggiunto per di GLS Italy”, ha dichiarato Dario Albano, Direttore Commerciale Vans di Mercedes-Benz Italia.

Nel corso dell’evento per la consegna dell'ultimo dei 50 veicoli previsti, Klaus Schädle Amministratore Delegato di GLS Italy ha dichiarato: “Un trasporto sostenibile con pochi impatti ambientali è molto importante per GLS Italy. Perciò noi e i nostri licenziatari investiamo per modernizzare continuamente le nostre flotte".