- 30/11/2010 - Novità  Hyundai  Autocarri e furgoni medi

Hyundai H-1

L'H-1 è disponibile in versione lamierata o per il trasporto passeggeri: in questo caso diventa un comodo compagno di viaggio capace di ospitare degnamente nove persone conservando un discreto spazio per i bagagli

Hyundai H-1 Vedi altri articoli Hyundai Dopo aver caricato la Hyundai H-1 di bagagli ed 8 amici abbiamo torchiato il furgone coreano in un viaggio di parecchie ore, tra autostrada, strade extraurbane ed urbane, con tanto di traffico cittadino milanese. Guidare H-1 è facile, il feeling di guida è quello di un grosso monovolume, quindi tendente al comfort di una berlina più che alla ruvidità di un veicolo commerciale in senso stretto. La scocca robusta offre la massima protezione mentre la trazione posteriore e le carreggiate larghe rendono stabile la marcia, con una tenuta di strada coadiuvata dai dispositivi di sicurezza attiva offerti di serie. Il comfort acustico è in media con le concorrenti, l’abitabilità come si diceva è ai massimi livelli, le operazioni di carico e scarico facili (altezza vano carico mm1350), mentre il bagagliaio offre davvero molto spazio oltre gli 8 posti (dimensioni: lunghezza mm 5125, larghezza mm 1920 ed altezza mm 1925). Con un volume utile di 4308 litri, una massa complessiva di 3160 e una massa rimorchiabile di 2300 kg, H-1 ha numeri per competere nel settore dei veicoli commerciali, anche se i concorrenti sono davvero di alto livello. I consumi dichiarati nel ciclo combinato di 8,5 l/100 km sono abbastanza veritieri, per un motore euro 4 che si presenta moderno e prestante. Il nostro giudizio complessivo è buono, la gita è stata fantastica, nonostante il temporale, ma Hyundai H-1 si è comportato bene anche sul bagnato, denotando carattere e solidità, elementi essenziali per un veicolo commerciale degno di questo nome.