- 30/05/2013 - Novità  ALTRE MARCHE  Autocarri e furgoni grandi

Immatricolazioni di autocarri pesanti e autobus in crescita in Italia ad aprile 2013

Ad aprile 2013 in Italia riprendono a crescere le immatricolazioni di autocarri pesanti (+2,7%) e di autobus (+2%)

Immatricolazioni di autocarri pesanti e autobus in crescita in Italia ad aprile 2013 Vedi altri articoli ALTRE MARCHE Nel mese di aprile 2013 le immatricolazioni di autocarri pesanti (ovvero con portata di 16 tonnellate ed oltre) in Italia sono cresciute del 2,7% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso. Italia che rappresenta dunque, per una volta, una eccezione nel panorama dei maggiori Paesi europei visto che ad aprile alla crescita delle immatricolazioni di autocarri pesanti registrata nel nostro Paese fa da contraltare il calo di Francia (-4,8%), Germania (-2%), Spagna (-17,5%) e Regno Unito (-17,9%) ed anche il calo medio registrato in Europa (-5,8%).

Grazie alla crescita registrata ad aprile, nel primo quadrimestre dell'anno in corso il calo delle immatricolazioni di autocarri pesanti si attesta sul -13,7%, dato assolutamente in linea con quelli europei (-13,8%). Anche le immatricolazioni di autobus ad aprile in Italia sono cresciute (del 2%), mentre nei primi quattro mesi del 2013 sono calate del 4,8%. In Europa il calo medio è stato del 6,4%; come si vede, quindi, il dato italiano, in questo caso, è migliore di quello europeo.