- 24/11/2010 - Novità  Nissan  Autocarri e furgoni grandi  Cabstar

Nissan Cabstar

Abitacolo più spazioso e comodo, propulsori più puliti e potenti, grande sicurezza e vano di carico sorprendente per capienza e versatilità; fanno del Nissan Cabster un fido alleato per il lavoro

Nissan Cabstar Vedi altri articoli Nissan Pensato e sviluppato in Giappone e in Europa, il nuovo Nissan Cabstar è veramente un prodotto globale. Mentre la maggior parte degli autocarri con massa complessiva tra 2,8 e 3,5 tonnellate venduti in quest’area del mercato europeo sono derivati da furgoni a cabina semi-avanzata con il motore installato davanti alla cabina, il nuovo Cabstar rimarrà fedele alla configurazione “cabin-over-engine” del modello originale.
Il design regala una soluzione professionale alle esigenze degli utenti di autocarri assicurando maggiore compattezza, ideale per chi lavora in città, ma senza penalizzare in alcun modo lo spazio di carico. Per Cabstar, questo ha anche permesso di sviluppare una versione con massa complessiva di 4,5 tonnellate, rendendolo competitivo anche nel mercato degli autocarri di medie dimensioni. Nissan Cabstar è il primo veicolo della casa giapponese a disporre di una piattaforma del tutto inedita basata su un telaio a longheroni. Le caratteristiche principali riguardano la configurazione “cabin-over-engine”, che garantisce il migliore equilibrio tra capacità di carico e manovrabilità del mezzo, regalando maggiore sicurezza anche al conducente stesso.
L'intuizione di sovrapporre la cabina al motore permette alla nuova piattaforma di sfruttare al massimo gli spazi, consentendo di ridurre il più possibile la lunghezza totale del veicolo senza per questo compromettere la capacità di carico. Un compromesso ideale per chi cerca un veicolo "snello" ma allo stesso tempo con una capacità di carico importante. La struttura diritta del telaio è studiata per facilitare le conversioni della carrozzeria e anche per contenere i costi di riparazione. Inoltre, la nuova piattaforma è stata progettata per assicurare un’elevata resistenza agli urti.
La gamma dei modelli Cabstar a disposizione dei clienti è più che mai ampia, in modo da offrire una vastissima scelta di veicoli e soddisfare così ogni esigenza. Ci sono tre motorizzazioni, tre varianti di passo, due tipi di cabina e cinque valori di massa complessiva. Un diesel common-rail da 2,5 litri è disponibile nella versione da 110 e 130 CV (81 e 95 kW) e c’è anche un diesel common-rail da 3 litri che produce 150 CV (110 kW).
Con le varianti di passo da 2500 mm, 2900 mm e 3400 mm, la gamma copre le masse complessive di 2,8, 3,2, 3,5 e 4,5 tonnellate. E nonostante le maggiori dimensioni della cabina, tutte le versioni del Nissan Cabstar continuano a fornire valori di carico utile al vertice della categoria. Ad esempio, il Cabstar con ruote gemellate da 3,5 tonnellate e 150 CV e con cambio a 5 marce ha una portata di 1820 kg.