- 21/12/2012 - Novità  Van  Mercedes-Benz

Mercedes-Benz Citan, prova su strada del city van a 360°di Mercedes

Abbiamo provato a Firenze il nuovo multispazio della Stella, con numerose versioni per tutte le esigenze. A partire da 13.500 euro

Mercedes-Benz Citan, prova su strada del city van a 360°di Mercedes

C.S. per VeicoliCommerciali24.it

La Mercedes-Benz conclude un anno difficile e complicato in campo automobilistico con il lancio di un nuovo multispazio di piccole dimensioni, pratico come un van e confortevole come un’autovettura. Il nuovo city-van della Stella a 3 punte mette assieme elevate prestazioni e bassi costi di esercizio a un grande piacere di guida e a minime emissioni di CO2. Nella versione dedicata al trasporto passeggeri Citan è un autentico multispazio, grazie alla carrozzeria crossover, che rappresenta caratteristiche molto simili alle monovolume, ai mini MPV e ai furgoni.

Con il pacchetto BlueEfficiency il consumo è di 4,3 litri per 100 km. Ampia la scelta di motorizzazioni, tre diesel e una benzina. La fa da padrone il propulsore turbodiesel  a iniezione diretta Mercedes-Benz OM 607 da 1,5 litri, elastico, silenzioso e altamente efficiente, disponibile in 3 classi di potenza, rispettivamente di 75, 90 e 110 cv, con coppia di 180, 200 e 240 Nm., mentre il benzina sovralimentato a iniezione diretta da 1,2 litri sviluppa 114 cv e 190 Nm di coppia. Gli ultimi due motori saranno disponibili alla fine del primo trimestre 2013. Non è prevista al momento una versione a metano.

Così, dopo il grande successo del lancio nel 2012 della Classe A (seimila unità vendute finora, delle quali 25 al Motor Show), Mercedes si appresta a fare il bis con questo Citan (contrazione ricavata da City e Titan), che ha tutte le carte in regola per potersi affermare come veicolo multiuso, con ben 21 tra varianti e versioni, come veicolo di piccole dimensioni per ambito cittadino, come taxi, come van per artigiani, officina mobile, come trasporto attrezzature sportive ingombranti, per la famiglia, come furgone di consegna pacchi e materiali vari, come infine un Combi in versione Trendy.


Dal punto di vista estetico il Titano della città si identifica subito come un prodotto Mercedes-Benz, dall’aspetto inconfondibile, con la grande stella che spicca al centro della maschera del radiatore, dotata di tre lamelle forate che donano un certo look sportivo. La forma trapezoidale della presa d’aria nel paraurti  richiama gli stilemi del marchio, dalla nuova Classe A fino all’Actros. Linee decise e gioco di forme rendono piacevole i design frontale e laterale, e i cerchi in lega da 15” – di serie sulla versione Kombi Trend e a richiesta sulle altre – donano un aspetto ancora più sportivo.


Gli interni si distinguono per l’ambiente gradevole e per la combinazione di grande funzionalità e comfort che, unita all’aspetto estetico, risponde ai consueti standard di un’autovettura Mercede-Benz. Il Citan è adattabile a ogni esigenza grazie a 3 lunghezze (Compact 3,94m, Long 4.32m, Extralong 4.71) e diverse varianti di porte. I volumi corrispondenti sono 2.4 mq, 3.1 e 3.8; il carico massimo arriva a 708 kg. C’è pure il versatile Citan Mixto a 5 posti, con il sedile posteriore ribaltabile, la griglia divisoria e 2 porte scorrevoli vetrate. Infine la versione Kombi, immatricolabile sia come autocarro che come autovettura.


Abbiamo provato la versione da carico con motore turbodiesel da 90 cv, in un reale giro di consegne e ritiro merci nel centro storico di Firenze, passando dalla Bottega dell’Orafo, dove abbiamo coniato un fiorino, a quella delle cornici, dal calzolaio alle Botteghe della Scagliola e di Moleria. Per terminare al Vecchio Conventino, sede di un’importante mostra mercato e laboratori di artigianato artistico. Un giro impegnativo nel caos del traffico mattutino, fra stradine strette e intasate di veicoli in sosta, con il Citan davvero ottimo a destreggiarsi e a scattare quando si apriva uno spazio tra motorini e biciclette che lo rallentavano. Ottimi pure i freni, sottoposti a stress, come pure lo Start&Stop, molto utile ai semafori e alle soste in seguito a code.


I prezzi partono da 13.563 euro per la versione furgone da 75 cv, transitano per il Kombi da 14.261 e arrivano al Mixto Extralong da 16.787 da 90 cv. Fino al 31 dicembre c’è un’offerta di lancio rateale a 149 euro al mese.
Claudio Soranzo