- 22/11/2010 - Novità  Renault  Furgonette

Nuovo Renault Master

confort, versatilità e bassi consumi sono i punti di forza del Nuovo Renault Master

Nuovo Renault Master Vedi altri articoli Renault Nuovo Renault Master da sempre fedele alleato di chi lavora, intende anche imporsi come riferimento in materia di comfort nel proprio segmento. In tal senso il nuovo modello propone un’ergonomia del posto di guida integralmente rivisitata, una visibilità ampliata e numerosi equipaggiamenti di comfort derivati dal mondo delle autovetture. La cabina è un autentico spazio di lavoro per chi trascorre molto tempo nel veicolo e desida una posizione di guida confortevole, senza rinunciare ad una praticità ottimale. Si è, quindi, lavorato sul comfort e sui vani portaoggetti, in modo da garantire la migliore risposta possibile in termini di praticità.
La nuova versione a trazione posteriore, sviluppata al 100% da Renault, è stata progettata con struttura autoportante che offre migliori prestazioni dinamiche e di carico. La gamma si arricchisce di una nuova lunghezza L4 (volume utile fino a 17 m³), di versioni 3,5 t e 4,5 t con ruote gemellate e di nuove possibilità di allestimenti.
Con un guadagno medio di 1 l/100 km rispetto all’attuale Master ed un consumo in ciclo misto a partire da 7,1 l/100 km (187g CO2/km), Nuovo Renault Master è leader per i consumi in ciclo NEDC sulle versioni a trazione anteriore. I costi di manutenzione, ridotti del 40% rispetto al predecessore, sono tra i più bassi del mercato.
Il nuovo propulsore 2,3 l dCi specificamente sviluppato per le esigenze dei veicoli commerciali. La proposta di motorizzazioni comprende 3 livelli di potenza (dCi 100, dCi 125 e dCi 150) ed è identica sulle versioni a trazione anteriore (montato in posizione trasversale) e posteriore (montato longitudinalmente).
Per quanto riguarda il nuovo look del Renault Master, l’ampia calandra verniciata e i grandi fanali espressivi svelano un frontale audace e determinato, con parafanghi muscolosi ed un cofano che esprimono potenza. La parte posteriore è caratterizzata dal taglio asimmetrico dei vetri, firma estetica di Master. Le tre luci di stop triangolari, identificabili da lontano, esaltano l’identità luminosa del veicolo; mentre la robustezza si evince tutta nelle proporzioni ben studiate, nel largo paraurti protettivo e nelle modanature laterali ben dimensionate. Le luci posteriori, più ampie che nel precedente veicolo, esaltano l’assetto del modello. Le larghe maniglie delle porte facilitano la presa e garantiscono maggiore rigidità.
Le porte e l’accesso allo spazio di carico sono stati studiati con grande attenzione: la porta laterale scorrevole è stata allargata di 17 cm, diventando così una delle più larghe del mercato; è disponibile anche una doppia porta laterale scorrevole, per facilitare il carico da entrambi i lati del veicolo. Con 4 lunghezze e 3 altezze, Nuovo Renault Master offre 10 volumi di carico, compresi tra 8 e 17 m³, e con la ruota di scorta, che sul nuovo modello è disposta sotto il pianale, consente di guadagnare ulteriormente volume nel vano stesso.