- 03/12/2012 - Novità  Autocarri e furgoni grandi

Mercedes Antos a truckEmotion 2012

Anteprima italiana del nuovo veicolo commerciale, svelato all'Autodromo di Monza in occasione della prima edizione di truckEmotion, manifestazione dedicata al mondo dei veicoli industriali in programma

Mercedes Antos a truckEmotion 2012

Anteprima italiana per il nuovo Mercedes Antos. Con questo inedito autocarro, progettato e sviluppato ad hoc per il trasporto pesante nella distribuzione a breve raggio, Mercedes è la prima Casa ad offrire un veicolo pensato per rispondere alla particolari esigenze di questo segmento di mercato.

truckEmotion è la nuova manifestazione rivolta al mondo dei veicoli pesanti, una piattaforma di servizi e prodotti dedicata ai truck, momento di incontro tra operatori ed esperti del mercato per confrontarsi sulle più importanti tematiche del settore. Seminari, prove di veicoli, workshop e tavole rotonde animeranno a 360° la prima edizione di truckEmotion.

Mercedes-Benz Antos si distingue per la maneggevolezza da primato e per la straordinaria efficienza. Le cabine da 2,30 m di larghezza, appositamente progettate per la distribuzione a breve raggio, sono disponibili in versione corta (S) o media (M); facilità di accesso, ergonomia ed intuitività dei comandi sono le caratteristiche principali di entrambe le versioni.

Il cuore pulsante della nuova serie di modelli è rappresentato dall'ultima gamma di motorizzazioni Euro VI ‘Blue Efficiency Power’. Con 13 categorie di potenza, Mercedes-Benz Antos copre un ampio range che va da 175 kW (238 CV) a 375 kW (510 CV). I nuovi veicoli sono disponibili sia in versione carro che motrice con un totale di 17 diverse lunghezze di passo ed interasse che varia da un minimo di 2.650 mm a un massimo di 6.700 mm. Tra le altre dotazioni, il cambio completamente automatizzato PowerShift supporta l'autista nell'attività lavorativa quotidiana. La sicurezza può essere ulteriormente aumentata grazie al sistema Active Brake Assist ordinabile a richiesta.

Con peso in ordine di marcia di circa sei tonnellate, il veicolo è stato realizzato per massimizzare il carico utile, mentre il basso punto di accoppiamento e la bassa altezza del telaio, insieme ad un'altezza interna di tre metri, consentono di sfruttare al massimo la capacità di carico del veicolo.

La distribuzione pesante a breve raggio riguarda soprattutto il trasporto regionale di prodotti destinati al commercio al dettaglio come, ad esempio, i prodotti alimentari. Gli autocarri con pianale e box refrigerati o cassonati destinati a questi servizi sono utilizzati sia nel traffico urbano che sulle statali e le provinciali, oltre che sulle autostrade; la massima flessibilità d’utilizzo è, quindi, una caratteristica irrinunciabile alla quale il nuovo Antos risponde puntualmente. Il veicolo ottimale da utilizzare deve offrire buona visibilità, essere semplice da guidare ed essere configurato per spostamenti da effettuare in giornata. Aziende e padroncini chiedono un'ampia gamma di potenze del motore in modo da affrontare al meglio le caratteristiche topografiche di ogni regione e i diversi carichi. Spesso anche l’immagine è importante ed un veicolo con la Stella è sempre un ottimo ‘biglietto da visita’.

A truckEmotion, Mercedes-Benz esporrà un esemplare del nuovo Antos 1830 L con cabina Corta ClassicSpace, tunnel da 170 mm, cambio ad 8 marce Powershift 3 e motore sei cilindri in linea (OM 936) da 220 kW di potenza e 1.200 Nm di coppia.