- 05/12/2011 - Novità

Iveco in Brasile raddoppia la rete e inaugura il primo dealer “eco-sostenibile”

Iveco inaugura il centesimo concessionario in Brasile, il più ecologico del mondo, raddoppiando così la propria presenza sul territorio in soli 4 anni

Iveco in Brasile raddoppia la rete e inaugura il primo dealer “eco-sostenibile”
Non è stata solo l'inaugurazione di un nuovo concessionario in Brasile, per Iveco infatti il nuovo dealer “Jundiaí Mercalf” è il numero 100 aperto nel paese sudamericano ed il primo punto di rivendita eco-sostenibile: una conferma dei traguardi raggiunti nel paese dal 2007, che hanno portato al raddoppio della rete commerciale in soli quattro anni. Si tratta del primo concessionario sostenibile in tutto il Brasile: grazie alle numerose soluzioni messe in atto per la sua costruzione e per il suo esercizio può essere considerato il più ecologico al mondo.
La sede del nuovo dealer “Jundiaí Mercalf”, si trova a Jundiaí, a circa 80 km da San Paolo, situata in una zona molto soleggiata. Una posizione che permette di utilizzare la luce solare, disponibile per un’ampia porzione della giornata, per produrre energia. L’edificio ha, inoltre, un tetto rivestito di una superficie in erba, posta a sua volta sopra alcuni strati di materiale riciclato e uno di asfalto: tale rivestimento è in grado di ridurre fino a sei gradi la temperatura interna dello show- room, limitando così l’utilizzo dell’aria condizionata, oltre a permettere il recupero dell’acqua piovana. Il tetto, infatti, è dotato di tubi speciali per canalizzare l’acqua piovana in un serbatoio che può contenere fino a 15mila litri.
Inoltre, i 18mila metri quadrati dell’area occupata dal concessionario Iveco sono rivestiti con una particolare tipologia di mattoni di cemento, che consente l’assorbimento delle acque piovane.
Massima riduzione degli sprechi e riutilizzo dei materiali: queste le regole alla base della costruzione dell’edificio, che è stato anche pensato per rispondere alle esigenze delle persone con disabilità. Per abbattere le barriere architettoniche e ridurre gli ostacoli che impediscono alle persone con capacità motorie ridotte di usufruire degli spazi del concessionario, l’edificio è stato dotato di una rampa di scale ribassata all’ingresso, di un ascensore per sedia a rotelle e di bagni speciali.
Il 100esimo dealer Iveco in Brasile nasce in un momento di rapida espansione delle attività dell’azienda nel paese. Dal 2007, l'azienda ha infatti più che raddoppiato la propria quota di mercato, da meno del 4% a più del 9% previsto per la fine di quest'anno, quando Iveco dovrebbe superare le 20mila unità vendute nel mercato brasiliano, con una crescita dei volumi pari a oltre quattro volte quelli del 2007.