- 22/09/2011 - Novità  Citroen  Van

Citroen Tubik Van

La concept car Citroen Tubik anticipa il van del futuro: nove posti, motore ibrido, trazione integrale ed una facile derivazione commerciale sono le sue caratteristiche. Debutto al Salone di Francoforte 2011

Citroen Tubik Van Vedi altri articoli Citroen Il van Citroen Tubik debutta al Salone di Francoforte 2011
Citroen Tubik è la sorpresa Citroen per il Salone di Francoforte 2011. Lungo 4.8 metri, largo 2 metri ed altrettanto alto, oltre ad essere un van passeggeri prefigura anche un veicolo commerciale di medie dimensioni per il futuro del double chevron. L'ispirazione per questa concept car deriva dal Citroen Tub del 1939, rivoluzionario veicolo nato sia per l'uso commerciale che per il trasporto passeggeri. Ebbe un grande successo. Il design del Tubik è moderno e filante, caratterizzato dalle vetrature laterali specchiate e quindi mimetizzate nella verniciatura argento che caratterizza la vettura.

Trazione integrale e cuore ibrido per la Tubik, van eco-friendly
Il noto sistema Hybrid4 Citroen e Peugeot spinge l'innovativo Tubik. Sotto il cofano anteriore troviamo un 2.2 HDi da 150 kW (204 CV) associato a un cambio automatico a 6 rapporti: si tratta di un gruppo motopropulsore che troviamo nella gamma 508 associato alla versione GT. Abbinato a un motore elettrico, l’insieme permette dunque di avere un potenziale di assoluto interesse e la coppia necessaria a muovere agevolmente un van lungo 4.8 metri. La concept car Citroen Tubik dovrebbe essere dotata della funzionalità « plug-in » : le batterie agli ioni di litio possono essere ricaricate collegando il veicolo ad una normale presa di corrente da 220 V. Ciò consente di avere una modalità « ZEV » estesa.

Spazio modulabile per passeggeri e merci nel Tubik
L'abitabilità massima del Tubik è di 9 persone, ma le forme squadrate e regolari lasciano presagire anche un'eccellente capacità di carico: I sedili possono essere rimossi singolarmente, in modo da dedicare più spazio a persone o merci a seconda dell'esigenza. Gli schienali della fila centrale si piegano all'indietro andando a formare un vero e proprio letto, aumentando così la versatilità di questa concept car. La prima fila di sedili è composta da guidatore e due passeggeri: questi ultimi possono rivolgersi tanto alla strada quanto ruotare di 180 gradi per guardare il resto dei passeggeri. Tubik dovrebbe fornire ispirazione per il design dei prossimi veicoli commerciali Citroen.