- 20/05/2011 - Novità  Autocarri e furgoni grandi  Ecostralis

Iveco Ecostralis, ridotti costi di esercizio ed impatto ambientale

Nato per soddisfare il crescente bisogno di ridurre i costi legati al consumo di carburante e per diminuire l'impatto ambientale, Iveco Ecostralis è un mezzo ecologico ed efficiente

Iveco Ecostralis, ridotti costi di esercizio ed impatto ambientale Iveco Ecostralis è un mezzo nato per combinare efficienza e rispetto per l'ambiente, unendo alla riduzione dei costi di esercizio anche dei netti miglioramenti tecnici sul veicolo, che lo portano ad ottimizzare i consumi fino addirittura al 10%.
Sono due le modalità principali tramite le quali risparmiare carburante sull'Ecostralis. La prima si chiama ECOSwitch ed adatta automaticamente le logiche di cambio marcia e di prestazioni in base al carico, mentre la seconda è denominata ECOFleet ed è combinata al cambio Eurotronic. Essa lascia al conducente libertà di intervenire sul cambio ma ottimizza le cambiate in maniera da ottimizzare i consumi.
Essendo ben noto che i costi di esercizio  di un mezzo industriale rappresentano in pratica un terzo dei costi di gestione dello stesso, si può ben capire come un veicolo altamente sostenibile come Ecostralis rappresenti non solo una scelta di responsabilità ambientale ma anche una vera e propria strategia di risparmio, sia nel quotidiano (rifornimenti appunto) sia nel momento in cui si dovesse decidere di vendere il mezzo, in quanto il suo valore sarebbe decisamente meglio mantenuto nel tempo.
L'Ecostralis è disponibile nelle versioni AS, AT ed AD dotate di motori Diesel FPT Industrial Cursor 10 da 420 CV e 460 CV.