- 18/09/2012 - Novità  Van  Nissan

Nissan NV200 Taxi ufficiale della città di New York

Dopo aver battuto la concorrenza di case come la Ford Motors, Nissan si aggiudica l'appalto per la nuova generazione di taxi per la città di New York con il suo NV200

Nissan NV200 Taxi ufficiale della città di New York

Nissan NV200 scelto taxi ufficiale di New York
Dopo due anni di sfida tra le maggiori case automobilistiche, alla fine Nissan è riuscita a prevalere su Ford Motors e sulla turca Karsan, grazie al suo NV 200 che dall'anno 2013 diventa il taxi ufficiale della Grande Mela, New York City.
Lo ha annunciato in questi giorni proprio il presidente di Nissan Amercia Carlos Tavares che afferma “Nissan è orgogliosa di fornire alla città di New York la prossima generazione di taxi” ha dichiarato Tavares, “Nissan NV200 taxi mostra l’impegno dell’azienda a realizzare veicoli di qualità e capaci di garantire la mobilità urbana ad oltre 600.000 passeggeri al giorno.
Anche il sindaco di New York Michael Bloomberg, presente alla conferenza stampa, ha dichiarato "Nissan NV200 è il “taxi di domani” della città New York: sarà il taxi più sicuro, confortevole e conveniente che la città abbia mai avuto. Abbiamo avviato questo processo per far leva sul potere d’acquisto dell’industria di taxi affinché si possa dotare dei veicoli qualitativamente migliori e che ridefiniscano l’immagine leggendaria dei taxi della città di New York. I nuovi taxi saranno progettati per trasportare oltre 600.000 passeggeri al giorno nel traffico della città di New York e questo veicolo risponde alle esigenze che il pubblico ha espresso attraverso un sondaggio online”.

Alcuni dati sul Nissan NV200
E' stata la Taxi and Limousine Commission (TLC) a prendere la decisione finale ed assegnare a Nissan NV200 la vittoria. La sede prevista per la produzione è stata fissata a Cuernavaca in Messico, dove il modello “taxi”, peraltro non troppo dissimile dalla versione di serie in vendita nei mercati cinese, giapponese ed europeo.
Il prezzo previsto è stimato in 29.000 dollari statunitensi, mentre le principali novità introdotte per la versione “taxi” sono le seguenti:

·      Un propulsore 4 cilindri da 2.0 litri progettato per aumentare l’efficienza di consumi ed emissioni della flotta di taxi;
·      Spaziosità di gran lunga superiore rispetto ai taxi attualmente disponibili – spazio abbondante per trasportare 4 passeggeri con i rispettivi bagagli;
·      Un innovativo clacson con luci esterne che presegnalano quando il veicolo sta suonare in modo da ridurre l’inquinamento acustico;
·      Porte scorrevoli con gradino di entrata e maniglia per facilitare l’accesso al veicolo;
·      Tetto panoramico trasparente (oscurato) per regalare scorci unici sulla città;
·      Sistema di controllo indipendente dell’aria condizionata per i passeggeri posteriori e filtro dell’aria ai fenoli d’uva che migliora la qualità dell’aria nella cabina;
·      Sedili in tessuto confortevoli, antibatterici, ecosostenibili, facili da pulire e che, sia esteticamente che al tatto, danno la sensazione della vera pelle;
·      Luci di lettura posizionate sopra la testa dei passeggeri e luci sul pavimento della vettura per aiutare l’individuazione degli oggetti;
·      Punti di ricarica cellulare per i passeggeri, inclusivi di presa elettrica da 12V e 2 uscite USB;
·      Sedile del guidatore regolabile in sei posizioni, con regolamento lombare;
·      Sistemi telematici e di navigazione di serie per il guidatore.