- 02/03/2011 - Novità  Ford  Pick up e Fuoristrada

Ford Wildtrack

L'ovale blu presenta al Salone di Ginevra 2011 il nuovo Ranger. Più "sportivo" e con un'altezza da terra di 23 centimetri

Ford Wildtrack Vedi altri articoli Ford Progetto australiano per un modello americano che, però, non verrà venduto negli Stati Uniti. Al Salone di Ginevra 2011 ha debuttato il nuovo pick-up Ford Wildtrack che si lascia apprezzare per le sue linee morbide e sportive.
Sotto il cofano monta unità Dartorq TDCi da 2,2 litri (a 4 cilindri) da 150 e 200 cavalli nonché il più potente 5 cilindri da 3.2 litri.  Il pick-up americano si segnala per la sua potenziale capacità di superare ostacoli anche impegnativi grazie all'altezza libera da terra di 23 centimetri (non è un caso che sia stato messo a punto nell'Outback della terra dei canguri).
Ford Wildtrack si presenta con capacità in grado di richiamare l'attenzione di professionisti ed appassionati che necessitano di grandi capacità: il traino arriva fino a 3,3 tonnellate mentre la portata utile del cassone in acciaio a doppia lamiera supera le 1,3.
Ovviamente dispone della trazione integrale, ma si può acquistare anche nella sola versione a due ruote motrici. La scelta è anche fra due trasmissioni: automatica o manuale a 6 rapporti. I designer hanno prestato attenzione anche all'estetica, talvolta sacrificata sul mezzi di questo genere, addirittura con una divisione cromatica nel frontale e con soluzione stilistiche per “arrotondare” ulteriormente le linee. All'interno, per agevolarne l'abitabilità e gli impieghi “fuori dal le regole”, ci sono una ventina di vani portaoggetti, con tanto di spazio refrigerato centrale nel quale stivare ben 6 latine.
Sono annunciati equipaggiamenti di sicurezza importanti: Esc, Abs, Ebd, 6 airbag e l'assistenza della marcia in discesa che agevola anche i “piloti” meno esperti in caso di percorsi particolarmente complessi. Le indicazioni sul prezzo parlano di 30 mila euro cica.