- 25/02/2011 - Guide

Carichi Trasportabili dai Commerciali

Il mancato rispetto del Codice della Strada comporta esborsi, talvolta anche gravosi.

Carichi Trasportabili dai Commerciali Il mancato rispetto del Codice della Strada (alcuni tipi di sanzioni sono appena stati inaspriti) comporta esborsi, talvolta anche gravosi. A cominciare dalle contravvenzioni per il sovraccarico: è prevista una tolleranza del 5% (da tempo esiste anche uno specifico sensore in grado di avvisare lo sforamento attraverso l'analisi della pressione delle gomme). Poi scattano le multe e le decurtazioni di punti (altro costo nel caso si debbano reintegrare). Il sovraccarico incide negativamente anche sull'usura del mezzo, messo a punto dagli ingegneri con caratteristiche ben precise. Anche se sui veicoli leggeri si nota meno (è un fenomeno che si distingue maggiormente sui mezzi industriali), anche la distribuzione dei pesi è importante. Per questo al momento dell'acquisto andrebbe individuato subito il veicolo idoneo ed il giusto allestimento. Perché l'eventuale spostamento od oscillazione può comportare problemi nell'assetto del mezzo (nel caso dei telonati, una non buona stesura della copertura è non solo pericolosa ma è anche estremamente penalizzante per i consumi). Della possibile perdita del carico meglio non parlare nemmeno.