- 24/02/2011 - Novità  Renault  Furgonette

Consegnato un Renault Kangoo Z.E. alla Henkel

Il progetto E-Moving di Renault per una mobilità totalmente elettrica viene abbracciato da Henkel, che riceve il primo Kangoo Z.E.

Consegnato un Renault Kangoo Z.E. alla Henkel Vedi altri articoli Renault

Comincia a muovere i primi passi concreti il progetto E-Moving di Renault, che vede coinvolta la casa francese in un progetto pilota dedicato alla mobilità elettrica. Partner di questa iniziativa sono i comuni di Milano e Brescia nonché la multiutility A2A, che si occupa di tutto l'aspetto tecnico-logistico delle colonnine di ricarica.
Il progetto prevede il coinvolgimento di privati, pubbliche amministrazioni e aziende che utilizzeranno per un anno un veicolo elettrico. In tutto verranno consegnati 60 mezzi, 20 berline Fluence e 40 Kangoo Express Z.E. e verranno realizzate 270 colonnine di ricarica.
Uno dei primi Kangoo è stato consegnato settimana scorsa alla Henkel, multinazionale che opera in diversi settori con marchi molto importanti (dai collanti ai prodotti di bellezza ai detersivi) e che nella sua storia ha sempre avuto un'attenzione particolare all'ambiente in cui opera, sia da un punto di vista sociale (il primo asilo aziendale risale addirittura al 1938) sia ambientale. Dal 1996 ad oggi Henkel ha saputo ridurre del 37% i rifiuti generati, del 40% l'energia impiegata e del 48% l'utilizzo di acqua.
Date queste premesse è apparso quasi "naturale" l'interesse per un mezzo a emissioni zero in grado però di unire i principali uffici e stabilimenti dell'azienda, posti tra Milano, Novara e Como a una distanza alla "portata" dei 160 km di autonomia del Kangoo elettrico.
Questo test sarà molto importante per Renault, che ha sposato con convinzione la soluzione 100% elettrica, con l'obiettivo di fornire mezzi a emissioni zero ma con un costo paragonabile a un equivalente modello diesel. "Siamo consapevoli dei vantaggi e dei limiti offerti dalla mobilità elettrica - ha dichiarato Jacques Busquet, presidente di Renault Italia - e infatti non pensiamo che l'auto elettrica sostituirà quella a motore termico, ma potrà essere una soluzione alternativa che interesserà il 10% degli automobilisti. Il trasporto merci e professionale contribuisce in maniera molto importante alle emissioni inquinanti, soprattutto in ambito urbano. Questo è il motivo che ha spinto Renault a sviluppare una furgonetta commerciale, il Kangoo Express Z.E., che siamo felici di consegnare oggi ad Henkel. È la conferma di una sensibilità sempre più diffusa e  concreta verso una svolta nella mobilità, quella medesima convinzione che sta vedendo Renault così fortemente impegnata per l’affermazione dei veicoli elettrici come soluzione ideale di mobilità.