- 23/02/2011 - Novità  Renault  Autocarri e furgoni medi  Kangoo Express

Renault Kangoo Express elettrica

La maxi – furgonetta arriva in versione elettrica dall'autunno in versione 2 e 5 posti a partire da €21.200

Renault Kangoo Express elettrica Vedi altri articoli Renault Renault completa la gamma dei suoi veicoli elettrici coon la maxi-furgonetta Kangoo Express Maxi Z.E., versione lunga di Kangoo Express Z.E.
La sua presentazione è fissata per il Salone di Ginevra (3-13 marzo) ma può essere prenotato da adesso al sito www.renault-ze.com.
La versatilità è il punto forte di questa furgonetta, disponibile in versione 2 e 5 posti: la prima beneficia di un volume utile massimo di 4,6 m3 mentre in  versione combi, Kangoo Express Maxi Z.E può trasportare fino a 5 persone.

La versione due posti è dedicata al trasporto merci e dispone di 2 posti anteriori separati dalla zona di carico con una paratia in opzione. In questa configurazione, Kangoo Express Maxi Z.E. propone capacità di carico ottimali, inedite sul segmento delle furgonette elettriche, grazie alla lunghezza di carico utile fino a 2,90 metri e all'altezza di 1,82 metri, che consente l’accesso ai parcheggi sotterranei.

Nella versione combi, Kangoo Express Maxi Z.E. è equipaggiato con panchetta posteriore 2/3-1/3 che consente di trasportare fino a 5 persone. Modulabile, la furgonetta può essere allestita in 4 configurazioni diverse, secondo il numero di persone da trasportare. La panchetta posteriore, in particolare, può rientrare nel pianale, formando una superficie piatta e liberando circa 3,4 m3 di volume di carico. 

Grazie a tali prestazioni, Kangoo Express Maxi Z.E. è adatta agli operatori professionali sensibili al rispetto dell’ambiente: flotte aziendali, artigiani, collettività o associazioni, interessate ad un volume di carico massimo, oppure ad un veicolo per il trasporto di passeggeri.

Kangoo Express Maxi Z.E. riprende il design generale, per interni ed esterni, della versione termica e sarà proposta in 9 tinte differenti, con la possibilità supplementare, per i clienti, di ordinarla nelle tinte corrispondenti all’identità visuale della loro azienda. La produzione sarà realizzata nello stabilimento MCA (Maubeuge Carrosserie Automobile) in Francia, sulle stesse linee dedicate all’insieme della gamma Kangoo, a garanzia di un elevato livello di qualità e di grande rapidità d’industrializzazione.

La ricarica del veicolo avviene in un tempo compreso tra 6 e 8 ore, su una presa a domicilio o in spazi pubblici.
Sotto il cofano, è installato un motore da 44 kW (60 CV), alimentato da una batteria agli ioni di litio di una capacità energetica di 22 kWh, disposta sotto il pianale. L’autonomia del veicolo, di 170 km in ciclo misto, può variare in funzione delle condizioni di utilizzo: tipo di guida, temperatura, topografia o velocità.
Per gestire al meglio tale autonomia, il quadro strumenti è stato rivisitato e comprende una nuova interfaccia che informa il conducente del livello di carica e dell’autonomia chilometrica residua. Inoltre, sono stati sviluppati sistemi di eco-guida e di pre-riscaldamento, quest’ultimo da effettuare durante i tempi di ricarica. Per rassicurare ulteriormente i clienti e consentire loro di viaggiare con la massima tranquillità, Renault commercializzerà servizi on line, destinati ai conducenti (Pack Connected) ma anche ai gestori di flotte (Fleet Asset Management) che miglioreranno ulteriormente tale autonomia.

Kangoo Express Maxi Z.E., commercializzato dalla fine del 2011 in Europa, ha due fasce di prezzi unici: €21.200 (+IVA) per la versione 2 posti e €22.000 (+IVA) per la versione combi 5 posti.

Come per tutta la gamma elettrica, Renault gestisce separatamente la proprietà del veicolo da quella delle batterie, per garantire un funzionamento ottimale di queste ultime, durante tutta la vita del veicolo elettrico. I clienti possono cacquistano o noleggiano i veicoli commerciali, sottoscrivono contestualmente un abbonamento per la batteria, a partire da 72 € (+ IVA) mensili.
Il costo di utilizzo – che comprende il canone di noleggio batteria, la ricarica di elettricità (in media 1,5 € per il pieno) e la manutenzione – è simile a quello di un veicolo termico equivalente, per un chilometraggio inferiore a 15.000 km / anno e competitivo al di sopra di tale distanza annuale.