- 01/07/2003 - Novità  Nissan  Furgonette

Nissan Kubistar

Da una costola del nuovo Kangoo giunge questo simpatico multispace.

Nissan Kubistar Vedi altri articoli Nissan

Nissan Kubistar. Roma - Il nuovo arrivato tra i veicoli commerciali leggeri Nissan sarà battezzato Kubistar. A conclusione del programma di cross-badging con l’alleata Renault, Nissan arricchisce con Kubistar una già vasta scelta costituita da Primastar e Interstar, nonché dai consolidati Cabstar E e Atleon.
Origini francesi Derivato dal Kangoo Renault, Kubistar completa la più vasta gamma di veicoli commerciali mai proposta prima da Nissan in Europa, in grado di coprire la fascia da 1,5 a 15 tonnellate di massa complessiva.
Kubistar è il passaggio finale di un ambizioso progetto avviato da Nissan finalizzato a conseguire entro il 2004 una quota del 5% sul mercato europeo dei veicoli commerciali, un incremento di oltre il 50% in soli quattro anni.
Fresca di restyling Il design del nuovo Kubistar, ricalca senza mezzi termini linee della gemella francese, da poco aggiornata, soprattutto nel frontale. Compatto, moderno, intelligente Kubistar è in grado di adattarsi ai più disparati utilizzi, grazie alla ampia accessibilità del generoso vano di carico.
Si possono scegliere due diverse lunghezze totali a seconda del carico utile richiesto, e gli interni modulari offrono un’eccellente adattabilità con punti di ancoraggio scorrevoli e portellone posteriore e come optional anche il tettuccio sollevabile.
E’ inoltre possibile avere come optional la griglia divisoria dietro i due sedili anteriori incernierata in modo da dividersi a metà, per consentire, con il sedile passeggero abbattuto, di disporre di una zona di carico maggiore, pur mantenendo il conducente separato in tutta sicurezza dai materiali trasportati.
E’ il furgone ideale per chi desidera il massimo volume di carico a fronte di dimensioni esterne minime; per chi necessita di interni modulari estremamente versatili; e anche per chi richiede i livelli di sicurezza, dotazione e libertà di scelta di una vettura.
Per il conducente, Kubistar offre una vasta scelta di soluzioni per il comfort e la praticità, come il climatizzatore e l’impianto audio in varie versioni, per non parlare della plancia e dei rivestimenti in stile autovettura.
Sei motorizzazioni Sono disponibili sei propulsori, tre turbodiesel common-rail e tre motori a benzina, per soddisfare le esigenze di qualsiasi mercato e attività lavorativa. Per quanto riguarda i propulsori da benzina, l’offerta si apre con i 58CV del 1.2 litri, passando per i 75CV del 1.4 fino ai 95CV del 1.6 16V. I propulsori a gasolio, invece, trovano l’unità più potente nel piccolo 1.5 litri dCi da 82CV, mentre gli altri due, da 1.9 litri, dichiarano rispettivamente 64 e 80 puledri.
Decisamente bassi i costi di esercizio. Oltre ai tre anni di garanzia totale (12 anni contro la corrosione), gli interventi di manutenzione programmata sono limitati ad intervalli di due anni oppure ogni 30.000 km.
Disponibile esclusivamente in versione “Van”, Nissan Kubistar andrà in produzione durante l’estate presso lo gli stabilimenti francesi Renault, per poi essere commercializzato in Europa a partire dal prossimo mese di ottobre.