- 17/01/2011 - Novità  Ford  Mini cargo

Ford Transit Connect Electric

Visto al Salone di Bruxelles, il veicolo commerciale Transit Conncet è il primo mezzo ad emissioni zero che Ford porta in Europa. Sul mercato entro la fine del 2011. Autonomia di 130 chilometri

Ford Transit Connect Electric Vedi altri articoli Ford Il debutto europeo ad emissioni zero di Ford avverrà entro la fine del 2011 con un veicolo commerciale. Si tratta di una versione di Transit Conncet Elettrica esposta al salone di Bruxelles 2011. Ribattezzato anche Transit Bev (Battery Electric Vehicle), questo mezzo verrà commercializzato a partire dalla fine del 2011 nel vecchio continente. Il veicolo è una derivazione di Transit Connect a passo lungo lanciato nel 2003 le cui vendite sono già cominciate nel 2010 sul mercato americano.
Secondo il progetto Ford, dopo il debutto di Transit Conncet Bev, nel 2012 arriverà la Focus Bev seguita nel 2013 da Ford C-Max Hybrid Electric Vehicle (Hev) e Plug-In Hybrid Electric Vehicle (Phev).
Ford Transit Bev è equipaggiato con un sistema di propulsione ForceDrive d'Azure Dynamics e viene assemblato da Am General, nello stato del Michigan. L'energia elettrica vine stoccata in un blocco batteria agli ioni di litio da 28 kW a raffreddamento liquido. Il tempo di ricarica oscilla tra le 6 e le 8 ore. Il “rifornimento” può venire effettuato anche da una normale presa di corrente da 220 volt.
Questo commerciale ha un'autonomia di 130 chilometri a carica completa ed una velocità massima di 120 orari. L'accelerazione da 0 a 100 è di 12 secondi. Rispetto alla configurazione standard (fino a 4,3 metri cubi di volume di carico con una portata di 750 chilogrammi) cede qualcosa (3,7 mc e 520 kg), ma guadagna in costi di gestione e compatibilità ambientale.