- 11/03/2011 - Novità  Mercedes  Pick up e Fuoristrada

Mercedes Unimog

L'inarrestabile Mercedes Unimog è il veicolo più versatile nella gamma trucks della casa di Stoccarda. E' uno dei protagonisti del Samoter 2011

Mercedes Unimog Vedi altri articoli Mercedes Mercedes-Benz Unimog è un veicolo da lavoro che ha nella versatilità il suo punto di forza: non a caso il suo nome è anche l'acronimo tedesco di “universale Motorgerät (gruppo motore, ndr)”. Nel 2010 si celebrano i dieci anni vita dei modelli U300, 400 e 500, dopo la presentazione, nel 2000, a Mainz della gamma in occasione di un simposio di esperti nel campo della manutenzione e gestione delle strade. In realtà, il primo esemplare (la serie 405) aveva visto la luce ancora nel 1996, a Gaggenau.
Attualmente le gamme sono due e rientrano tra le produzioni della divisione Mercedes-Benz Special Trucks: gli Unimog U 300/U 400/U 500 (finora venduti in 10 mila unità in 20 paesi) quali eredi del classico Unimog con doti fuoristradistiche estreme ed il modello Unimog U 20, ancora più versatile e maneggevole.
I veicoli porta-attrezzi U 300/U 400/U 500 sono particolarmente richiesti per il servizio invernale (Unimog vanta tra gli altri di un dispositivo di alleggerimento della lama spazzaneve), la manutenzione e la gestione delle strade, l'edilizia, l'industria e l'impiego bimodale. Grazie all'elevata percentuale di Unimog acquistati da diversi enti, la gamma ha risentito non troppo pesantemente del crollo mondiale della domanda di autocarri del 2009.
Alcune caratteristiche tecniche di questi veicoli restano uniche rispetto alla concorrenza anche a dieci anni dal lancio. Ad esempio la combinazione di sistemi integrati per un elevato grado di rendimento del veicolo e dei relativi attrezzi, la possibilità di sostituzione veloce degli attrezzi con 4 zone di attacco e montaggio, il comando mono-operatore degli attrezzi da lavoro grazie al sistema di sterzo variabile VarioPilot e l'impianto idraulico di potenza con fino a quattro circuiti idraulici indipendenti per altrettanti attrezzi da lavoro.
Gli Unimog sono veicoli estremamente potenti e versatili, in grado di superare pendenze da brivido, non a caso sono gettonatissimi anche per impieghi non strettamente civili: l'esercito turco, ad esempio, è uno dei clienti della casa di Stoccarda che produce gli U 400 anche nello stabilimento di Aksaray, in Anatolia, alle porte della Cappadocia, dove solo tra il 1999 ed il 2003, ha investito 75 milioni di euro.
Per entrambe le versioni di passo la catena cinematica è dotata di ecologici motori BlueTec Euro 5 da 150 a 286 cavalli. Ulteriori caratteristiche “vincenti” sono il comando del cambio “Telligent”, l'impianto idraulico di potenza “VarioPower”, la semplicità di comando degli attrezzi ed il gruppo convertitore di coppia-frizione.